IL CAMMINO NATURALE DI PARCHI

Un itinerario di trekking di circa 430 km, suddivisi in 27 tappe che collega Roma alle montagne più alte del Reatino fino ai monti della Laga e al Gran Sasso per scoprire il paesaggio naturale e culturale montano della Regione Lazio e Abruzzo. Obiettivo è la valorizzazione della rete sentieristica esistente nella dorsale Appenninica centrale, che in gran parte interessa i territori delle aree protette regionali del Lazio compresa l’Alta Valle del Tronto fino al Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.
Il percorso del Cammino Naturale dei Parchi si sovrappone al sentiero E1 nei seguenti tratti:
a – Da Sant’Elpidio a Corvaro
b – Da Forca Canapine (laghetti) ad Accumoli
c – Da Antrodoco a Posta e Cittareale
d – Da Accumoli ad Amatrice

1 – Percorso della prima settimana: Roma-Castel_Gandolfo-Palestrina-Capranica-Guadagnolo-Cerreto-Rocca-Canterano-Subiaco-Livata
2 – Percorso della seconda settimana: Livata-Camerata-Rocca_Botte-Riofreddo-Percile-Castel_di_Tora-S_Elpidio-Corvaro
3 – Percorso della terza settimana: Corvaro-Castiglione-Nuria-Antrodoco-Posta-Cittareale-Forca_Canapine-Accumoli
4 – Percorso della quarta settimana: Accunoli-Amatrice-Campotosto-Fosso_Chiarino-L_Aquila

E’ infine possibile scaricare su file compresso tutte le tracce del cammino Naturale dei Parchi per utilizzarle nel GPS o telefonino:
Cammino_Naturale_dei_Parchi_gpx.zip