Traversata Trevi Subiaco ad emissioni “0”

Dettagli escursione

  • sabato | 12 gennaio 2019
  • 7:25
  • Partenza pullman h 7,25 Fermata metro Anagnina
  • $Registration

Vi proponiamo una passeggiata per poter ammirare lo spettacolo di un tratto del Cammino di S.Benedetto.  Arrivati a Trevi del Lazio,mediante il poullman del Cotral, faremo una breve visita alla cittadina ed inizieremo il nostro percorso fino a giungere alla confluenza del fiume Simbrivio con l’Aniene, dove troveremo l’affascinante cascata di Trevi. Da lì percorreremo una semplice carrareccia, che ci farà scoprire le meravigliose sorgenti del Cardellino. Proseguendo giungeremo ai resti della vecchia mola dove si trova  un’ area picnic per la nostra pausa pranzo. Ripartendo visiteremo l’accesso della “Grotta dell’Inferniglio”, per poi riprendere il nostro cammino verso la meta. Se ci rimarrà del tempo, poco prima di Subiaco  faremo una breve visita a S.Scolastica e al laghetto di S.Benedetto. Poi attraverseremo Subiaco per giungere alla stazione dei bus per Roma.

DIFFICOLTA’: T/E
DISLIVELLO: 100 mt salita,400 discesa
TEMPO DI PERCORRENZA: circa 7 ore
LUNGHEZZA: circa 20 Km.
CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE: € 8
TESSERA FederTrek: obbligatoria: € 15 – minori € 5
COSA PORTARE: Almeno 1,5 litri d’acqua a testa, pranzo al sacco, cappellino, crema solare, bastoncini da trekking
ABBIGLIAMENTO: Scarpe da trekking alte obbligatorie, è consigliabile vestirsi a strati con indumenti traspiranti e antivento/antipioggia.
TRASPORTO: Pullman Cotral
APPUNTAMENTO: Partenza pullman  h 7,25 Fermata metro Anagnina .i biglietti si comprano all’uscita metro sottostante i bus (tratta 8 4,5€ ).Il ritorno sarà per Ponte Mammolo per le 18.45 (tratta 5   3,9€).NON E’POSSIBILE ACQUISTARLI SUL PULLMAN

N.B.: La gita sociale è riservata esclusivamente ai tesserati FederTrek, in regola con il tesseramento. N.B. La partecipazione è riservata ai soci in
regola con il tesseramento. S
i ricorda inoltre ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni di sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni, in caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate.

*Per la divisione delle spese auto tra i passeggeri, si consiglia di applicare le tabelle ACI (€ 0,20– calcolo medio secondo il tipo di vettura e il numero dei passeggeri).

*E’ obbligo dei soci conoscere, leggendo attentamente, il “REGOLAMENTO per i SOCI partecipanti alle attività del GEP” presente nel sito, alla voce “IL GEP”.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: Telefono, Whatsapp, Email,Messanger.
AEV  Marco      Federici         366 5406468   marcotrek62@gmail.com
AEV  Maurizio  Galante          331 2840378   galantemaurizio75@gmail.com

LOCANDINA