Pizzo d’Aiano da Cesi

Dettagli escursione

  • sabato | 30 marzo 2019
  • 7:30
  • h. 07:30 M. Rebibbia piazzale Bar Antico Casello
  • AEV Livio Rolle cell. 3206343656 / AEV Maurizio Galante cell. 3312840378
  • $Registration

I monti Martani, simpatici e poco esplorati, anche se a poco più di un’ora d’auto da Roma, offrono interessanti vie di salita, nel bosco, alle creste aeree, da cui si godono bei scorci sui paesaggi dei dintorni. Il Pizzo d’Aiano, a mezza via tra il monte Torricella ed il Torre Maggiore, si affaccia nella parte sud della cresta. L’altitudine contenuta consente di cogliere i primi sprazzi di primavera ed i primi accenni di fioriture.

DIFFICOLTA’:   E                                        Tempo di percorrenza:   5-6 ore
DISLIVELLO:     650 m                                                  CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE:  € 8
LUNGHEZZA:   15 Km TESSERA FederTrek: obbligatoria: € 15 – minori € 5
ABBIGLIAMENTO: Scarpe da trekking obbligatorie, giacca antivento/antipioggia, è consigliabile vestirsi a strati con indumenti traspiranti, utili i bastoncini.
PORTARE: pranzo al sacco, acqua, torcia. TRASPORTO: Auto proprie
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI solo tramite telefono

AEV  Livio Rolle cell. 3206343656

AEV  Maurizio Galante cell. 3312840378

APPUNTAMENTO:

h. 07:30 M. Rebibbia piazzale Bar Antico Casello

Altri eventualmente da concordare


N.B.
: La gita sociale è riservata esclusivamente ai tesserati FederTrek, in regola con il tesseramento. N.B. La partecipazione è riservata ai soci in regola con il tesseramento. Si ricorda inoltre ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni di sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni, in caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate.
E’ obbligo dei soci conoscere, leggendo attentamente, il “REGOLAMENTO per i SOCI partecipanti alle attività del GEP” presente nel sito, alla voce “IL GEP”.
Per la divisione delle spese auto tra i passeggeri, si consiglia di applicare le tabelle ACI (€ 0,20/Km– calcolo medio secondo il tipo di vettura e il numero dei passeggeri).

LOCANDINA