Monte Soratte (691 m) da Sant’Oreste

Domenica 16 febbraio 2020; GEP e Il Cammino Possibile
Appuntamento: 08:00 M. Rebibbia Bar Antico Casello; 08:15 Settebagni parcheggio davanti al bar Garden (Iper Triscount); h. 09:00 Sant’ Oreste davanti al distributore Total
AEV Livio Rolle cell. 3206343656; AEV Maurizio Gislon cell. 3316283693; AEV Leonardo Paleari cell. 3333401446

Una classica escursione invernale nei dintorni di Roma, facilmente accessibile anche nelle giornate corte di febbraio. Il percorso prevede un giro ad anello nella riserva naturale sul monte, per arrivare in cresta dal lato opposto rispetto all’abitato. Il percorso è di indubbio interesse paesistico, e la posizione isolata del monte sulla piana dell’agro romano consente, dalla cima, di spaziare sino ai monti Sabini e Sabatini.

Lungo il percorso sarà possibile osservare ruderi e chiesette, alcune recentemente rinnovate. Proprio sulla cima ci attende l’eremo di San Silvestro.

Al ritorno in paese è possibile effettuare la visita dei bunker del Soratte, fatti costruire nel 1938 come rifugio antiaereo. La visita ha un costo aggiuntivo di 10€, da pagarsi sul posto, oltre al contributo associativo. La visita è possibile alle 15,30 (ma occorre essere all’ingresso almeno 20′ prima) e dura circa un paio d’ore. Chi non fosse interessato potrà visitare il piacevole borgo di Sant’Oreste o, se sarà possibile organizzare i posti auto opportunamente, rientrare prima a Roma. Sia per prenotare la visita, sia per organizzare le auto, sarà necessario indicare al momento della prenotazione della gita se si intende partecipare alla visita.   

DIFFICOLTA’:                      E  
DISLIVELLO:  400 m CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE:  € 10
LUNGHEZZA:  7 Km TESSERA FederTrek: obbligatoria: € 15 – minori € 5
Tempo: 3-4 ore   +  eventuale visita ai Bunker      TRASPORTO: Auto proprie

PORTARE: pranzo al sacco, acqua; scarpe da trekking obbligatorie, giacca antivento/antipioggia.

Possibile visita ai bunker del Soratte, al costo di 10€ – Necessaria prenotazione al momento dell’iscrizione alla gita.
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI solo telefono e WApp

AEV Livio Rolle cell. 3206343656

AEV Maurizio Gislon cell. 3316283693

AEV Leonardo Paleari cell. 3333401446

 

APPUNTAMENTO:

h. 08:00 M. Rebibbia Bar Antico Casello

h. 08:15 Settebagni parcheggio davanti al bar Garden (Iper Triscount)

h. 09:00 Sant’ Oreste davanti al distributore Total

N.B.: La gita sociale è riservata esclusivamente ai tesserati FederTrek, in regola con il tesseramento. N.B. La partecipazione è riservata ai soci in
regola con il tesseramento. L
’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori sono obbligatorie. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni di sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni, in caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità degli accompagnatori verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate.
E’ obbligo dei soci conoscere, leggendolo attentamente, il “REGOLAMENTO per i SOCI partecipanti alle attività del GEP” presente nel sito, alla voce “IL GEP”.
Per la divisione delle spese auto tra i passeggeri, si consiglia di applicare le tabelle ACI (€ 0,20/Km– calcolo medio secondo il tipo di vettura e il numero dei passeggeri).

LOCANDINA