Santa Chelidonia e la Morra Ferogna

Dettagli escursione

  • sabato | 18 maggio 2019
  • 7:30
  • APPUNTAMENTO: H. 7:30 Bar Antico Casello Via Tiburtina 954 (Rebibbia)
  • AEV Daniela Simigliani33883271177danielasimigliani@gmail.com / AV Paolo Petrarca 335 8182725 p.petrarca@libero.it
  • $Registration

Descrizione : Chelidonia, che in greco significa «rondine», visse intorno al 1100 e fu la prima donna eremita. “Migrando” dall’abruzzo a Roma, sulla via del ritorno fece il “nido” sotto un “tetto” nei pressi di Subiaco, nei luoghi dei santi Benedetto e Scolastica, dove trascorse 60 anni nella solitudine dei monti Simbruini che circondano la valle dell’Aniene. In quel luogo venne fondato il Monastero, ormai abbandonato, di cui troveremo le rovine. Percorreremo il sentiero che scende in mezzo a splendide abetaie dalla piana tra Campaegli e Livata per raggiungere il monastero e poi risaliremo brevemente per raggiungere la Morra Ferogna, uno sperone di roccia in cima al quale l’eremita era solita soffermarsi in preghiera. Immersi nella natura che fu degli Equi prima che dei Romani, risaliremo fino alla piana di Campaegli. L’escursione non presenta particolari difficoltà ma richiede un certo impegno nella brevissima salita sulla Morra Ferogna (unico tratto EE).

DIFFICOLTA’: E/EE
DISLIVELLO:  700 mt circa  complessivi
Tempo di percorrenza: 6 0re circa
LUNGHEZZA: 13 km

CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE:  € 8
TESSERA FederTrek: obbligatoria: € 15 – minori € 5  

N.B.: La gita sociale è riservata esclusivamente ai tesserati FederTrek, in regola con il tesseramento. N.B. La partecipazione è riservata ai soci in regola con il tesseramento. Si ricorda inoltre ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni di sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni. In caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate.

ABBIGLIAMENTO: Scarpe da trekking obbligatorie, giacca antivento/antipioggia,è consigliabile vestirsi a strati con indumenti traspiranti, utili i bastoncini.
PORTARE: pranzo al sacco, acqua, torcia, ecc.
TRASPORTO: .Auto proprie
APPUNTAMENTO: H. 7:30 Bar Antico Casello Via Tiburtina 954 (Rebibbia)

*Per la divisione delle spese auto tra i passeggeri, si consiglia di applicare le tabelle ACI (€0,20. – calcolo medio secondo il tipo di vettura e il numero dei passeggeri).

*Gli accompagnatori sono professionisti volontari e non percepiscono compensi; agli stessi devono essere riconosciute le spese inerenti le attività dell’associazione.

*E’ obbligo dei soci conoscere, leggendo attentamente, il “REGOLAMENTO per i SOCI partecipanti alle attività del GEP” presente nel sito, alla voce “IL GEP”.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
AV Paolo Petrarca 335 818 27 25
AEV Daniela Simigliani 3388327117

LOCANDINA