Festival Valli e Montagne Appennino Centrale: Dal lago di Paterno a Micciani e Pendenza

Dettagli escursione

  • domenica | 20 gennaio 2019
  • 7:30
  • 1° Appuntamento: ore 7,30 Metro Rebibbia davanti al Bar Antico Casello; 2° Appuntamento: ore 9,00 Stazione di Vasche (1 km dopo Terme di Cotilia lungo la via Salaria)
  • AEV Massimo Di Menna (StarTrekk) 331 8515447; AEV Maria Cristina Di Nunzio (GEP) 3347527697; AEV Giuseppe Virzi’ 339 1501955
  • $Registration

Aspettando l’inaugurazione del sentiero E1 pulito e segnato, prevista per fine maggio/inizio giugno p.v., iniziamo il 2019 col percorrerne questo tratto. Si lasciano le auto nel piazzale della stazione di Vasche per attraversare la Salaria e affacciarsi al lago di Paterno e alla Villa di Tito. Tornati alla stazione e passando tra la ferrovia e il fiume Velino ci dirigiamo verso il ponte sul Velino e poi il ponte sul Peschiera fino all’inizio del sentiero che sale a Micciani. Dopo la visita del piccolo borgo, saliamo a Pendenza e ci rechiamo alla sua torre per godere lo stupendo panorama sulla piana del Velino. A Pendenza ci aspetta Armando nel suo nuovo pub per riposarci e rifocillarci. L’escursione prosegue lungo la costa di S.Erasmo fino a scendere alla stazione di Vasche, aiutati da una simpatica accompagnatrice dell’Associazione locale Micciani Unita.

Difficoltà T; Dislivello 350 m; Lunghezza 11 km; Durata 5 h circa
Trasporto: auto proprie
Contributo associativo di partecipazione 8,00 €
Tessera FederTrek: obbligatoria 15,00 € – minori 5,00 €
Abbigliamento: scarponi da trekking, giacca antivento/antipioggia, vestirsi a strati con indumenti traspiranti, sono consigliati i bastoncini, necessaria protezione solare e occhiali da sole, in ogni stagione tenere sempre nello zaino: torcia, cappello e guanti.

1° Appuntamento: ore 7,30 Metro Rebibbia davanti al Bar Antico Casello;
2° Appuntamento: ore 9,00 Stazione di Vasche (1 km dopo Terme di Cotilia lungo la via Salaria)

N.B.: La gita sociale è riservata esclusivamente ai tesserati FederTrek, in regola con il tesseramento. N.B. La partecipazione è riservata ai soci in
regola con il tesseramento. Si ricorda inoltre ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni di sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni. In caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate. I soci sono tenuti ad essere preparati fisicamente e tecnicamente, nonché di essere equipaggiati con abbigliamento e attrezzature adeguate alle esigenze dell’escursione programmata.

* Per la divisione delle spese auto tra i passeggeri, si consiglia di applicare le tabelle ACI (€ 0,20– calcolo medio secondo il tipo di vettura e il numero dei passeggeri).

*E’ obbligo dei soci conoscere, leggendo attentamente, il “REGOLAMENTO per i SOCI partecipanti alle attività del GEP” presente nel sito, alla voce “IL GEP”.

*Gli accompagnatori sono professionisti volontari e non percepiscono compensi; agli stessi devono essere riconosciute le spese inerenti le attività dell’associazione.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:
AEV Massimo Di Menna (StarTrekk) 331 8515447;
AEV Maria Cristina Di Nunzio (GEP) 3347527697; AEV Giuseppe Virzi’  339 1501955

LOCANDINA