Passeggiata su Monte Mario

Dettagli escursione

  • sabato | 18 novembre 2017
  • 9:30
  • all’Istituto Don Orione via della Camilluccia 112
  • Acc. Dott.ssa Silvana Turco tel 338 8499954
  • $Registration

Ultime miglia della via Francigena

Una nuova passeggiata sul Monte più alto di Roma per scoprire la sua bellezza e sorprenderci  della sua natura,  si percorre una delle parti finali della via Francigena,  un sentiero attraverso la misteriosa foresta planiziale, memorie geologiche e storiche. Da via della Camilluccia Istituto  Don Orione fino all’Osservatorio e allo Zodiaco, via Trionfale.  La riserva naturale di Monte Mario a 139 m di altezza è il rilievo più importante dei colli della Farnesina. Presenza di vegetazione mediterranea  nelle zone più basse  e della foresta planiziale nelle zone più elevate. Una presenza umana sorprendente, ma il dato più importante è dato dall’apertura di spettacolari panorami sulla città.

Difficoltà E – Dislivello 50m. – Lunghezza km 5 –T. P.  h 3 +1/2 .

Contributo associativo di partecipazione: € 5

Appuntamento: h 9,30, Istituto Don Orione- Via della Camilluccia 112- si può raggiungere l’appuntamento con auto propria, al ritorno si esce su Via Trionfale a 2 km dall’inizio, dove si può prendere un autobus.                                                                                                                                                    Con mezzi pubblici: Metro A fermata Ottaviano poi bus 913/990, al ritorno altro bus dalla Balduina a Metro A.

TESSERA FederTrek: obbligatoria: € 15 – minori € 5

 N.B.: La gita sociale è riservata esclusivamente ai soli tesserati FederTrek, in regola con il tesseramento. N.B. La partecipazione è riservata ai soci in
regola con il tesseramento. Si ricorda inoltre ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni di sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni. In caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate.

Abbigliamento da trekking o comodo sportivo, con scarpe particolarmente adatte allo scopo (valida scolpitura della suola).

*Il programma può essere variato ad insindacabile giudizio della guida in base a condizioni meteo e del percorso.

PRENOTAZIONI E INFORMAZIONI:
AV Paolo Petrarca – Dott.ssa Silvana Turco (Storica dell’Arte)  cell. 338 8499954

LOCANDINA