Monti del Cicolano: Monte Torrecane e Laghi di Rascino e Cornino

Dettagli escursione

  • domenica | 22 aprile 2018
  • 7:15
  • 1°) APPUNTAMENTO : H. 7,15 Fermata Metro B Rebibbia davanti al bar “Antico Casello” 2°) APPUNTAMENTO : H 08,30 uscita autostrada ROMA-L’AQUILA (VALLE DEL SALTO) 200 MT a destra al parcheggio dell’ hotel la duchessa.
  • AV MARCELLO CREMONESE 348 5419084 marcello.cremonese@alice.it / AV MAURIZIO GALANTE 3312840378 galantemaurizio@alice.it
  • $Registration

Il Cicolano, appendice della provincia di Rieti, rappresenta il cuore del territorio degli antichi Equi. Corrisponde all’alta media valle del Salto e viene identificato con il territorio ricadente nell’ambito dei comuni di Petrella Salto, Fiamignano, Pescorocchiano e Borgorose. La via degli altipiani è un percorso di grande valore panoramico e naturalistico, che si sviluppa in un ambiente accidentato ma suggestivo, caratterizzato da campi coltivati, boschi, pascoli e la presenza dei laghetti aggiunge valore a questo particolare ambiente. Nel caratteristico paesaggio ondulato di questi altipiani si inseriscono naturalmente antichi stazzi e resti di antichi insediamenti nascondendosi tra le ondulazioni del terreno.

Facile escursione e piacevole escursione, il cui percorso ha inizio in prossimità dei ruderi del castello di Rascino, in leggera salita attraverso praticelli e una splendida faggeta si arriva in prossimità del piccolo lago di Cornino, attraversato l’omonimo altipiano, si raggiunge la cima del Monte Torrecane, nonostante non superi i 1600m di quota, la vetta del Torrecane offre suggestivi panorami sull’intero gruppo del Cicolano, sul M. Terminillo, M. Giano, fino al Gran Sasso. Dopo la rapida discesa dalla vetta si va in direzione del suggestivo lago di Rascino dalla sua forma inconsueta, concludendo il percorso.

Diff. E – Disl. 500 m. – T.P. h. 5 circa – km 12

1°) APPUNTAMENTO :  H. 7,15 Fermata Metro B Rebibbia davanti al bar “Antico Casello”
2°) APPUNTAMENTO :  H 08,30 uscita autostrada ROMA-L’AQUILA (VALLE DEL SALTO) 200 MT a destra al parcheggio dell’ hotel la duchessa.

CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE: 8 €
TESSERA FederTrek: obbligatoria: € 15 – minori € 5- validità dal giorno dell’emissione 

N.B.: La gita sociale è riservata esclusivamente ai tesserati FederTrek, in regola con il tesseramento. N.B. La partecipazione è riservata ai soci in regola con il tesseramento. Si ricorda inoltre ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni di sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni. In caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate. I soci sono tenuti ad essere preparati fisicamente e tecnicamente, nonché di essere equipaggiati con abbigliamento e attrezzature adeguate alle esigenze dell’escursione programmata.

*E’ obbligo dei soci conoscere, leggendo attentamente, il “REGOLAMENTO per i SOCI partecipanti alle attività del GEP” presente nel sito, alla voce “IL GEP”. 

ABBIGLIAMENTO e ATTREZZATURA: Scarponi da trekking obbligatori, vestirsi a strati possibilmente con indumenti tecnici (traspiranti, antivento e antipioggia), utili i bastoncini, cappello, occhiali da sole e crema protettiva.
COSA PORTARE: pranzo al sacco e acqua.
 

TRASPORTO: Auto proprie (l’autista non paga la benzina e l’autostrada).
(*) Per la divisione delle spese auto tra i passeggeri, si consiglia di applicare le tabelle ACI (€0,20 Km – calcolo medio secondo il tipo di vettura e il numero dei passeggeri).

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONE
AV MARCELLO   CREMONESE       348 5419084        marcello.cremonese@alice.it
AV MAURIZIO     GALANTE             3312840378         galantemaurizio@alice.it

LOCANDINA