Il grande anello della Duchessa

Dettagli escursione

  • sabato | 7 luglio 2018
  • 7:15
  • h. 7,15 Metro B Rebibbia Bar “Antico Casello”, si chiede la massima puntualità. Secondo appuntamento h 8,30 bar “La Duchessa” (a destra alla rotonda dopo il casello Valle del Salto).
  • AEV GIANLUCA PALONI 348 2993351 / AV PAOLO PETRARCA 335 8182725
  • $Registration

L’ESCURSIONE:
Si parte dai casali di Cartore, un piacevolissimo borgo completamente rinnovato come era in origine, dove lasceremo le auto e saliremo inizialmente per pochi minuti lungo la carrareccia che lasceremo per insinuarci nella stretta Val di Fua. La salita è costante ed impegnativa ma la fatica sarà attenuata dall’ombreggiatura della fitta vegetazione. Superemo suggestivi passaggi rocciosi e qualche tratto esposto per poi uscire allo scoperto e percorrere gli ultimi 200 metri di dislivello lungo il sentiero che ci porterà al Lago della Duchessa, le cui sponde ospitano mandrie in placido ozio.
Dopo la sosta per il pranzo riprenderemo il cammino e saliremo fino al malo passo, che, ripido e impervio, ci mostrerà la maestosità del Velino! Inizieremo quindi la discesa nella stupenda Valle di Teve, il cui lungo snodarsi ci farà tornare lentamente, 1000 metri più in basso, al punto di partenza.

DIFFICOLTÀ: EE –
DISLIVELLO: mt. 1.000
LUNGHEZZA: km 16 –
Tempo di percorrenza: 7 ore (escluse le soste)

CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE: € 8 – i minori non pagano
TESSERA FederTrek Obbligatoria: € 15 – minori € 5
ABBIGLIAMENTO: Scarpe da trekking obbligatorie, giacca antivento/antipioggia, è consigliabile vestirsi a strati con indumenti traspiranti, bastoncini.
PORTARE: pranzo al sacco, abbondante acqua e torcia.
TRASPORTO: Auto proprie
APPUNTAMENTO: h. 7,15 Metro B Rebibbia Bar “Antico Casello”, si chiede la massima puntualità.
Secondo appuntamento h 8,30 bar “La Duchessa” (a destra alla rotonda dopo il casello Valle del Salto).

Per la divisione delle spese auto tra i passeggeri si consiglia di applicare le tabelle ACI (€ 0,20 costo medio); l’autista non paga la benzina e l’autostrada.

E’ obbligo dei soci conoscere, leggendo attentamente, il “REGOLAMENTO per i SOCI partecipanti alle attività del GEP” presente nel sito, alla voce “IL GEP”.

N.B.: La gita sociale è riservata esclusivamente ai tesserati FederTrek, in regola con il tesseramento. Si ricorda inoltre ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni di sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni, in caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
AEV GIANLUCA PALONI 348 2993351
AV PAOLO PETRARCA 335 8182725

LOCANDINA