Anello del Murolungo (3 cime over 2000)

Dettagli escursione

  • domenica | 24 giugno 2018
  • 7:30
  • H.7,30 metro “B” di Rebibbia davanti al bar “Antico Casello”
  • AEV MARCO FEDERICI 366 5406468 marcotrek62@gmail.com / AV MAURIZIO GALANTE 3312840378 galantemaurizio75@gmail.com
  • $Registration

Pochi metri prima del parcheggio di Cartore, dove la strada piega a destra, sulla sinistra inizia una carrareccia in salita che conduce in breve ad un bivio: a sinistra si prosegue per una orribile sterrata che sale fin quasi al lago lungo la val Cesa , mentre a destra si imbocca il sentiero che risale lungo la val di Fua. Imboccato il sentiero si sale lungamente nel bosco seguendo il fondovalle; ad un certo punto,  il sentiero risale a sinistra (destra orografica) per superare un bel passaggio nella roccia proprio sopra un tratto più incassato oltre il quale la valle inizia ad allargarsi. Il sentiero continua a risalire in una bella faggeta fino a uscire dal bosco (quasi a quota 1600 m slm) poco prima dei rifuggi di pastori nell’ampio vallone del Cieco. Superati i casali dei pastori raggiunti dall’orribile sterrata della val Cesa, si prosegue lungo l’evidente sentiero fino a raggiungere il bel Lago della Duchessa (1788 m; 3 h): l’ambiente, dominato dalle impervie pareti del Murolungo è fantastico e merita una sosta.Si prosegue sulla destra del lago fin quasi al suo termine dove si imbocca il sentiero che si inoltre per l’ampia valle Fredda e conduce alla sella, tra il Murolungo e la Cimata di Macchia Triste Raggiunta la conca si risale dal lato opposto fino a guadagnare la cresta che, in breve, conduce alla vetta del Murolungo (2184 m slm; 1 h 30 min dal lago).Da lì ci dirigeremo alla Cima Iaccio dei Montoni, (2083 m slm). Per la discesa si ritorna, lungo la via di salita, fino alla sella sopra il lago della Duchessa. A quel punto, anziché scendere al lago si risale sempre lungo l’ampia cresta fino a raggiungere la Cimata di Macchia Triste (2090 m slm). Sempre in cresta, si scende in direzione opposta a quella di arrivo fino a quando, una vallecola sulla destra permette di scendere fino a raggiungere il fondo della valle che separa la Cimata di Macchia Triste dal Costone dove si intercetta un grosso sentiero che sale dal lago per poi scendere nella val di Teve. Lo si segue sulla destra e, senza possibilità di errore, si scende rapidamente lunga una gradevole vallecola fino ad una formazione rocciosa dove il sentiero piega a sinistra e prosegua nella discesa, con pendenza più moderata obliquando nel bosco. Raggiunto il fondo della val di Teve, si piega a destra e si prosegue lungo la sterrata che la percorre integralmente fino alla sbarra posta al suo termine oltre la quale si piega a destra e, in breve, si raggiunge Cartore (3h 30min dalla vetta del Murolongo)  

DIFFICOLTA’: EE
DISLIVELLO: 1300 m
Tempo di percorrenza: 8 H
LUNGHEZZA: 19,5 Km

CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE: 8€
TRASPORTO: Auto proprie (l’autista non paga la benzina e l’autostrada)
ABBIGLIAMENTO: Scarpe da trekking obbligatorie, bastoncini obbligatori giacca antivento/antipioggia, è consigliabile vestirsi a strati con indumenti traspiranti.
PORTARE: pranzo al sacco, acqua, torcia, ecc….
APPUNTAMENTO: H.7,30 metro “B” di Rebibbia davanti al bar “Antico Casello”

N.B.: La gita sociale è riservata esclusivamente ai tesserati FederTrek, in regola con il tesseramento.
Tessera FederTrek: obbligatoria: € 15 – minori € 5 valida 365 giorni,dal giorno di emissione. N.B. La partecipazione è riservata ai soci in regola con il tesseramento. Si ricorda inoltre ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni di sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni, in caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate.        

*E’ obbligo dei soci conoscere, leggendo attentamente, il “REGOLAMENTO per i SOCI partecipanti alle attività del GEP” presente nel sito, alla voce “IL GEP”.
*Per la divisione delle spese auto tra i passeggeri, si consiglia di applicare le tabelle ACI (€ 0,20– calcolo medio secondo il tipo di vettura e il numero dei passeggeri).

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI : Telefono, Whatsapp, Email,Messanger
AEV   MARCO         FEDERICI      366 5406468       marcotrek62@gmail.com
 AV   MAURIZIO      GALANTE      3312840378       galantemaurizio75@gmail.com

LOCANDINA